Dopo gli eccessi alimentari durante le feste passate, aumenta la richiesta di prodotti disintossicanti e dimagranti, perché non cavalcare l’onda del momento e sfruttarla per fare trade marketing in farmacia?

Obiettivo: Cogliere al volo il nostro consumatore alla ricerca del prodotto più efficace e magari miracoloso per tornare in forma al più presto.

Ma come tutti sappiamo i miracoli sono difficili da ottenere, quindi sta al farmacista svolgere un’attività di consulenza:

  • Proponendo un check-up del sangue (profilo lipido)
  • dispensare consigli utili su come attenersi ad uno stile di vita più salutare
  • proporre il prodotto dimagrante/disintossicante di maggiore efficacia solo se ci si attiene a quanto indicato
  • organizzare una giornata con un nutrizionista

Le persone si trovano disorientate e indecise tra la miriade di prodotti in commercio, l’attività di consulenza è un valore aggiunto che può essere sfruttato al meglio per fidelizzare il cliente, che tornerà quindi in farmacia per essere consigliato e controllare i risultati ottenuto.

Ed ecco alcune idee per sgonfiare la pancia, ridurre il senso generale di pesantezza e perdere quei 2 o 3 kg di troppo:

  • tornare a un regime alimentare leggero: consumare verdura e frutta almeno due volte al giorno e cereali integrali, carne bianca e pesce magri, da cuocere ai ferri o al vapore e conditi al minimo. Ridurre a poche volte la settimana i formaggi poco grassi e i legumi. Bere molta acqua, al naturale o in forma di tisane leggere non zuccherate.
  • E veniamo anche agli integratori che, assunti con regolarità e inseriti in uno stile alimentare corretto, possono essere decisivi per perdere peso, bruciare i grassi in eccesso e riattivare il metabolismo.

Gli integratori naturali utili a questo scopo contengono:

  • piperina: una sostanza cristallina che ricopre lo strato esterno del pepe. Dotato di importanti proprietà dimagranti, stimola la digestione, depura l’organismo, favorisce il rilassamento muscolare e aumenta l’energia.
  • curcuma: vanta un’azione tonificante e antiossidante, favorisce l’eliminazione del gonfiore causato principalmente dall’assunzione di lieviti.
  • fucus (un’alga che cresce lungo le coste dei mari del Nord Europa) aiuta l’organismo a bruciare le calorie più velocemente
  • garcinia cambogia, pianta di origine indiana: produce senso di sazietà, aiuta ad aumentare il metabolismo e ad assumere quindi un minor numero di calorie.

Da non dimenticare: il tutto accompagnato da un po’ di attività fisica.

Vedi anche il nostro precedente articolo sugli integratori